Come viene eseguita la produzione di lamiere d'acciaio?

sac-ureticileri

Come viene eseguita la produzione di lamiere d'acciaio?

L'acciaio è tra i materiali più consumati al mondo nell'ultimo secolo. Il consumo annuo di acciaio nel mondo è stimato in media a 750 milioni di tonnellate. La variazione dei consumi di plastica e ferro e acciaio riflette anche la situazione economica di quel Paese. Se il consumo di acciaio è in aumento, indica un aumento degli investimenti fatti nel Paese o un aumento della produzione industriale. Il consumo medio mondiale pro capite di acciaio è di circa 225 kg.

Çeliğin yapı sektörü ve imalat sanayinde bu kadar önemli olmasının ilk etkenlerinden neredeyse %100 geri dönüştürülebilir olmasıdır. Ayrıca karbon salınımı son yıllarda da alınan önlemlerle 1960’lı yıllara göre neredeyse yarı yarıya kadar düşmüştür. Bu durum çelik üretiminin çevre dostu olması ve sürdürülebilirliğini göstermektedir.

Chiamati anche acciai al carbonio. Perché sono così preferiti dalle strutture in acciaio e dall'industria? Per la loro struttura, gli acciai al carbonio possono essere facilmente sagomati, saldati, cioè facili da unire e, come accennato in precedenza, il facile riciclaggio del metallo è tra i motivi di preferenza.

sıcak haddeleme işlemi
processo di laminazione a caldo

Storia della produzione di acciaio

Quando osserviamo la storia della produzione degli acciai al carbonio, sappiamo che è iniziata intorno al 2000 aC in Asia centrale. Si vede che il bronzo era largamente usato e unito al ferro per la produzione di utensili e armi, e questo significò anche l'inizio dell'età del ferro. In questo periodo il ferro battuto veniva utilizzato dai fabbri dell'epoca riscaldando il ferro e forgiandolo sull'incudine. Il ferro risultante era duro ma poteva essere modellato martellando.

sıcak haddelenmiş rulo
bobina laminata a caldo

Proprietà chimiche dell'acciaio al carbonio

Ciò che spesso viene frainteso sull'acciaio al carbonio è che non è solo un metallo fatto di carbonio. Il termine acciaio al carbonio si riferisce in realtà a un acciaio che contiene altri materiali con il contenuto di carbonio nell'acciaio mentre viene prodotto. L'elemento più abbondante in ogni acciaio è il ferro. Quando osserviamo la struttura chimica dell'acciaio o del metallo, gli elementi in esso contenuti sono carbonio, manganese, alluminio e altri elementi vengono aggiunti. Questa produzione di acciaio è generalmente raggruppata in tre categorie: acciai a basso tenore di carbonio, acciai a medio tenore di carbonio e acciai ad alto tenore di carbonio.

Basso Carbonio acciaio – L'altro nome di questi acciai è acciaio dolce. L'acciaio a basso tenore di carbonio ha un rapporto di carbonio di % 0,04 e % 0,3. È molto facile da saldare, modellare, piegare e tagliare. I metalli a basso tenore di carbonio non sono fragili. Sono adatti alla pressatura per la loro idoneità alla sagomatura. Gli acciai a basso tenore di carbonio sono generalmente utilizzati nell'industria automobilistica e nell'industria dei macchinari.

Mezzo Acciai al carbonio– Acciaio al carbonio medio, % ha 0,31 – 0,6 carbonio. Gli acciai al carbonio medio sono più resistenti al taglio e alla saldatura. Il rinvenimento e la ricottura dei metalli vengono eseguiti mediante diradamento, cioè indurimento.

Alto Acciai al carbonio – Il rapporto di carbonio degli acciai ad alto tenore di carbonio può arrivare fino all'1,5%. Inoltre, la sua durezza è stata aumentata con altri elementi aggiunti all'acciaio ad alto tenore di carbonio. L'acciaio di questa qualità è spesso chiamato "acciaio per utensili" ed è incredibilmente duro e fragile. Il trattamento termico rende questi acciai fragili, ma gli strumenti realizzati con questo metallo sono molto resistenti.

Acciai ad altissimo tenore di carbonio – Ha il più alto contenuto di carbonio con un contenuto di carbonio di circa % 1.4-2.0. Sono acciai ad alta durezza che possono essere temperati. La maggior parte degli acciai con un contenuto di carbonio maggiore di % 2.5 sono realizzati utilizzando la metallurgia delle polveri.

Struttura chimica in lamiera d'acciaio

La principale materia prima dell'acciaio è il ferro. Esistono due tipi di ferro in natura: minerale di ferro magnetite e minerale di ferro ematite. Ha lo scopo di ridurre il carbonio contenuto nel minerale di ferro reagendo con l'ossigeno.

Dünya karbon çelik üretimi toplam dünya çelik üretiminin %85 inden fazlasını oluşturmaktadır. Son yıllarda demir çelik geri dönüşümünün artması ile çelik üretiminde demir cevherinden hurda kullanımına yönelme başlanmıştır. Çelik üretiminin en büyüğü Çin olarak görünmesini yanında Dünya hurda fiyatlarını belirleyen de Amerikadır. Çelik üretiminde hurda kullanımı çelik üreticilerinin maliyetlerini düşürmeye yönelik avantajlar sağlamıştır. Hurda çeliklerden yüksek kaliteli çelik üretmek mümkündür. Hurda fiyatları değiştikçe prezzi lamiera d'acciaio sta anche cambiando.

Gradi di acciaio

Altri elementi come manganese, silice, alluminio, rame, cromo o nichel vengono aggiunti per modificare la qualità dell'acciaio. Gli elementi aggiunti agli acciai al carbonio aumentano la resistenza e ritardano l'ossidazione. Inoltre, l'aggiunta di cromo e nichel acciaio inossidabile fornisce la funzione. Per la produzione di lamiere d'acciaio, dopo aver ridotto il valore di carbonio e aggiunti altri elementi in base alla resistenza desiderata, viene versato nei contenitori dove verrà sagomato. Negli ultimi anni, i produttori di lamiere prediligono la colata continua, che è un tipo di colata. La colata continua è molto più efficiente di altri metodi sia in termini di capacità produttiva che di velocità. La colata continua è generalmente utilizzata dai produttori di prodotti piatti.

errore: Il contenuto è protetto !!
it_ITItaliano