Come viene prodotto l'acciaio?

Come viene prodotto l'acciaio?

produzione di acciaio e i metodi di produzione dell'acciaio migliorarono notevolmente con l'inizio della necessità di produzione industriale alla fine del 1800. Tuttavia, i nuovi metodi si basano ancora sull'uso dell'ossigeno per ridurre il contenuto di carbonio nel ferro.

Oggi, la produzione dell'acciaio utilizza materiali di scarto riciclati, nonché materie prime tradizionali come minerale di ferro, carbone e calcare. produttori di acciaio L'acciaio viene generalmente prodotto in due modi, la produzione di acciaio all'ossigeno di base e i forni elettrici ad arco, questi metodi sono utilizzati in quasi tutti nelle acciaierie viene usato.

Paslanmaz sac üretimi
Produzione lamiere inossidabili

Esaminiamo la produzione di acciaio in pochi passaggi:

La prima fase, la produzione di ferro, comprende gli input grezzi di minerale di ferro, coke e calce fusi negli altiforni. Il ferro fuso, chiamato anche metallo caldo, contiene ancora il 4-4,5% di carbonio e altre impurità che lo rendono fragile.

Esistono due metodi principali di produzione dell'acciaio nella prima fase: (Forno a ossigeno di base, BOF) e metodi più moderni (Forno ad arco elettrico, EAO). I metodi BOF aggiungono rottami di acciaio riciclato al ferro fuso in un forno di miscelazione.

Ad alte temperature, l'ossigeno viene pompato attraverso il metallo ad alta velocità, riducendo il contenuto di carbonio allo 0-1,5 percento. Tuttavia, il metodo EAO combina rottami di acciaio riciclati utilizzando forni elettrici ad alta potenza (temperature fino a 1650 C) per fondere il metallo e trasformarlo in acciaio di alta qualità.

sıcak haddelenmiş rulo
bobina laminata a caldo

La produzione dell'acciaio nella seconda fase prevede la lavorazione dell'acciaio fuso, o acciaio liquido, prodotto con entrambi i metodi BOF e EAO per regolare la composizione dell'acciaio. Ciò avviene aggiungendo o rimuovendo determinati elementi e/o manipolando la temperatura e l'ambiente di produzione. A seconda dei tipi di acciaio che si desidera ottenere, possono essere utilizzati i seguenti processi di produzione dell'acciaio della seconda fase:

  • confondere
  • Pentola
  • iniezione a secchio
  • riduzione del gas
  • Regolazione della composizione mediante schiumatura ad argon sigillata con insufflazione di ossigeno
sıcak haddeleme işlemi
processo di laminazione a caldo

La colata continua è il versamento di acciaio fuso in stampi, in cui un sottile strato di acciaio viene versato in uno stampo raffreddato in modo che si solidifichi. L'acciaio solidificato viene prelevato mediante rulli. Durante la laminazione, l'acciaio viene completamente raffreddato e solidificato. Tagliare alla lunghezza desiderata a seconda dell'applicazione; Viene trasformato in fogli per prodotti piatti e in billette per prodotti lunghi. In questa fase è importante la larghezza degli stampi in cui viene versato l'acciaio liquido. Se viene prodotta una lastra piana, dovrebbe essere versata in stampi chiamati lastre.

Nella formatura iniziale, l'acciaio fuso viene quindi rimosso in varie forme, solitamente mediante laminazione a caldo, per rimuovere i difetti di colata. La laminazione viene eseguita per garantire la forma e la qualità della superficie desiderate. I prodotti laminati a caldo si dividono in prodotti piatti, prodotti lunghi, tubi senza saldatura, profili laminati o prodotti speciali.

I produttori di acciaio prenderanno finalmente l'acciaio nella sua forma finale mediante tecniche di laminazione, dove conferiscono all'acciaio la sua forma e le sue proprietà finali. Queste tecniche includono:

  • La formazione al di sotto del punto di ricristallizzazione del metallo (laminazione a freddo) influisce sul cambiamento meccanico.
  • Ricottura
  • rinvenimento
  • Placcato (zincato) se richiesto
  • Trattamento della superficie
  • Confezione
çelik tavlama işlemi
processo di ricottura dell'acciaio
errore: Il contenuto è protetto !!
it_ITItaliano