Prezzi lamiera zincata

galvaniz-sac-nedir

Prezzi lamiera zincata

Ci sono molti fattori che determinano i prezzi delle lamiere zincate. Questi valori dovrebbero essere presi come base per la valutazione delle materie prime ed è necessario iniziare con i prezzi del rottame o del minerale di ferro, che sono materie prime di acciaio simili. I prezzi delle lastre vengono dopo i prezzi del rottame o del minerale di ferro. Il materiale chiamato lastra è costituito da acciai in lamiera di spessore compreso tra 50 mm e 250 mm. Gli acciai per lamiere spesse diventano idonei alla zincatura mediante laminazione prima a caldo e poi a freddo. Tutti i costi di tutte queste lavorazioni sono coperti dal costo della zincatura, cioè del rivestimento di zinco. I prezzi delle lamiere zincate vengono calcolati dopo questi processi e, naturalmente, tenendo conto tenere conto degli altri costi del lavoro.

Prezzi delle bobine zincate

Lamiera zincata I prezzi cambiano continuamente. Puoi seguire gli attuali prezzi delle lamiere zincate, che variano a seconda dei prezzi dell'acciaio, sul nostro sito web.

Prezzi lamiera zincata il 01.09.2020

  • 0,50 mm 740 usd /Ton
  • 0,60 mm 730 usd/tonnellata
  • 0,70 mm 720 usd / Ton
  • 0,80 mm 720 usd / Ton
  • 0,90 mm 710 usd/tonnellata
  • 1.00 mm 700 usd/tonnellata
  • 1,20 mm 700 usd/tonnellata
  • 1,50 mm 700 usd / Ton
  • 2,00 mm 700 usd/tonnellata
    I prezzi sono prezzi base e variano in base alla qualità, allo stato delle scorte, alla quantità e alle dimensioni.

Prezzi delle lamiere da taglio zincate

Se è necessario eseguire il taglio, varia in base alle dimensioni e alla quantità di taglio. Il processo di taglio delle lamiere zincate è un processo delicato e bisogna fare attenzione a non danneggiare la superficie. Lo spessore del materiale da tagliare indica anche le lunghezze della lamiera zincata. Ad esempio, 10 tonnellate di lamiera zincata da 0,40 mm e lunghezze di lamiera zincata da 2 mm non sono uguali in metri. Le differenze nelle lunghezze dei rotoli influiranno sui costi di taglio del rotolo poiché influiranno anche sul tempo di elaborazione del rotolo.

COS'È LA LAMIERA ZINCATA?

Molte persone sanno cos'è l'acciaio zincato. Utilizzato per un'ampia varietà di applicazioni, dal condotto HVAC ai secchi da giardino; decorazione domestica per bidoni della spazzatura. Il rivestimento dell'aratro sulla superficie lo rende visivamente accattivante, ma lo rende anche più durevole e resistente alla corrosione.

Allora come è fatto l'acciaio zincato? Da dove viene questo aratro? Scopriamolo.

Immerso a caldo Zincatosucchiare

L'acciaio zincato è un acciaio al carbonio rivestito di zinco. Il metodo più comune di rivestimento in zinco è il processo di immersione a caldo.

Il processo di immersione a caldo prevede l'immersione dell'acciaio al carbonio in un bagno di zinco fuso (circa 680 gradi Fahrenheit). Quando il materiale viene rimosso dal bagno di zinco e raffreddato, si verifica una reazione all'ossigeno nell'aria. La reazione fa sì che lo zinco diventi parte dell'acciaio (legame ferro-zinco). La nuova finitura superficiale sembra avere una finitura cristallina o una finitura brillante.

Sebbene questa sia la forma più comune di zincatura, viene spesso utilizzata per prodotti in acciaio precedentemente fabbricati poiché lo spessore del prodotto finale non poteva essere facilmente controllato. Un altro metodo di zincatura è la zincatura continua.

errore: Il contenuto è protetto !!
it_ITItaliano